• 0432 237462
  • segreteria@scuoladigrafologa.com

2^ Annualità

Grafologia generale

• Elementi di psicologia per il grafologo 2
• Ripasso delle categorie morettiane studiate nel corso del 1° anno

Analisi delle seguenti categorie:

> Il tratto
> La velocità
> Il ritmo
> Leggibilità e chiarezza
> Disordine ed armonia
> La distribuzione dello scritto nello spazio grafi co
> I margini
> I ricci
> La fi rma e le paraffe
> I Temperamenti morettiani: Assalto, Resistenza, Cessione, Attesa

La scrittura come una stenografi a della personalità e registrazione della
struttura e del comportamento del SNC e del SNP

> Introduzione ai DSA; la disgrafia

Esercitazioni

> Rinvenimento e misurazione dei segni studiati. Segni e sindromi

Fondamenti di etica e deontologia professionale

> Il lavoro del grafologo e il riconoscimento professionale (l’iscrizione al COLAP)

Grafologia comparata

> Metodi a confronto: la scuola di Crépieux Jamin, la scuola di Moretti e di Marchesan, Pulver e Klages

Metodologia della consulenza grafologica

> Esercitazioni sui segni grafologici trattati
> La tecnica approfondita del profi lo: metodologia e tecniche di redazione, schema per un’analisi grafologica
> Come rapportarsi al cliente: l’importanza del colloquio

Leave a reply